Vendere case online: 15 consigli per agenti immobiliari

sito web agenzia immobiliare

Vendere case online è oggi uno degli strumenti più efficaci di cui dispongono i privati, gli agenti immobiliari e gli intermediari per il marketing delle proprie attività.
Il settore immobiliare è uno dei settori più solidi e duraturi del business moderno. In gran parte, è dovuto al fatto che le persone avranno sempre bisogno di luoghi in cui vivere.
Nonostante la sua solidità, però, il mondo immobiliare non è immune ai mutamenti nel tempo.

Se sei un agente immobiliare, è importante integrare nuovi canali di promozione digitale nella tua strategia marketing.
In questo modo, non solo sarai in grado di promuovere i tuoi annunci di proprietà presso un pubblico più ampio, ma sarai anche competitivo con altri agenti nella tua zona.

Ecco alcuni suggerimenti e trucchi di base che puoi utilizzare per creare il tuo sito web immobiliare e utilizzarlo per promuovere efficacemente i tuoi annunci immobiliari.

  1. Osserva i concorrenti
  2. Configura gli account Social
  3. Crea un sito web
  4. Crea un bel biglietto da visita
  5. Utilizza le immagini locali
  6. Crea un E-Book
  7. Fai fotografie professionali
  8. Crea tour virtuali
  9. Sponsorizzazioni locali
  10. Crea video emozionali
  11. Crea la bacheca di Pinterest
  12. Inserisci la tua Agenzia su Google Business
  13. Fai campagne Google Adwords e Facebook Ads
  14. Registrati nei portali di annunci immobiliari
  15. Analizza i risultati

1. Osserva i concorrenti

Cosa stanno facendo gli altri agenti immobiliari nella tua zona?
Come sono i loro siti web?
Quanto sono attivi sui social media? Per esempio potreste partire nell’analizzare la content strategy sui social media dei big player quali Immobiliare.it e Casa.it, le strategie di prezzo e la modalità degli annunci sponsorizzati.
Prendi nota di ciò che stanno facendo i concorrenti, quindi evita i loro errori e replica il loro successo !

2. Configura gli account Social

Assicurati di avere gli account sui social media di tutte le grandi reti (Facebook, Twitter, Pinterest ed Instagram). Interagisci con gli utenti, condividi le foto e promuovi le tue proprietà. Pianifica uno storytelling al fine di intrattenere gli utenti sui Social: postare sempre annunci immobiliari è noioso, quindi cerca di fornire risorse utili e divertenti allo stesso tempo.

3. Crea un sito web

Se sei un’Agenzia o un Agente immobiliare, devi avere un sito web.
Il sito deve essere ottimizzato lato SEO, avere ottime foto e contenuti sempre aggiornati.
Per ammortizzare i costi di sviluppo del sito web, puoi integrare programmi di affiliazione con banche e finanziarie.
Sulle schede degli immobili ci devono essere i pulsanti di condivisione e nel sito deve essere sempre ben visibile il modulo di contatto.
sito web agenzia immobiliare

4. Crea un perfetto biglietto da visita

Distribuisci il tuo biglietto da visita, il potenziale acquirente vuole una persona di riferimento sempre rintracciabile ed avere qualcosa di fisico, tangibile fa’ incrementare quel sentiment.

5. Utilizza le immagini locali

Che tu sia un agente o un privato, quando vendi una casa, vendi un luogo dove un persona andrà a vivere. Ciò che lo circonda è importante e se ci sono monumenti, luoghi storici che ne aumentano il prestigio, occorre metterli in evidenza attraverso le fotografie.

6. Crea un E-Book

Scrivi un E-Book con foto e contenuti per es. “cosa dovrebbero considerare i nuovi proprietari prima di comprare casa” oppure “le caratterstiche e/o valore aggiunto”.
Regala l’Ebook in cambio di un indirizzo email o numero telefono.
Invia 1 volta al mese newsletter e aggiornamenti ai contatti acquisiti.
Utilizza l’email per fare campagne Custom Audience sui Social Network.


7. Fai fotografie professionali

Per vendere case online occorre che le foto degli immobili e delle strutture siano perfette.
Una buona fotografia aumenta drasticamente la possibilità di vendere un immobile, al contrario, delle brutte foto, fanno rimanere invenduti anche gli immobili piu pregiati.
Il consiglio è quello di affiancarsi ad un fotografo professionista.

8. Crea tour virtuali

Fai tour viruali dell’immobile, i potenziali clienti voglino vedere un’anteprima grafica dell’immobile, il video è un valore aggiunto.
I recenti smartphone consentono di fare ottimi tour virtuali.
Il tempo dei tuoi clienti è prezioso e vogliono capire il più possibile su una proprietà prima di visitarla di persona.
I tour virtuali sono un ottimo modo per fornire un’anteprima completa e accurata della proprietà per i potenziali acquirenti.
Inoltre un annuncio con i tour incrementa il tasso di visita/conversione, quindi anche tu, come agente risparmierai tempo.

Video Tour Virtuale

9. Sponsorizzazioni Locali

Se hai budget, è importante sponsorizzare eventi, feste, sagre, manifestazioni e squadre locali. Aumenti cosi la tua reputazione e ti crei cosi una rete di contatti locali

10. Crea Video Emozionali

I video, soprattutto per gli immobili di prestigio, hanno un valore aggiunto e permettono di enfatizzare tutte le principali caratteristiche delle’immobile.
Dai video emozionali puoi estrapolare pillole che andrai a ricondividere sui social.

video emozionale

11. Crea la bacheca di Pinterest

Già, Pinterest, questo sconosciuto… in Italia non è paragonabile all’utilizzo di Facebook o Instagram, ma,  le sue bacheche ed hashtag vengono indicizzati alla grande nel listing di google.  Prova a digitare per es. “case di lusso” su google.it

12. Inserisci la tua Agenzia su Google Business

Registrati su Google Business, carica le foto della tua attività, aggiungi foto e servizi. Aiuti cosi i potenziali clienti a trovarti nelle mappe ed incrementi la reputazione online attraverso le recensioni.

13. Fai campagne Google Adwords e Facebook Ads

Crea campagne con retargeting dove riproponi immagini sui social e siti terzi. Ricordati sempre che l’immagine è ciò che colpisce maggiormente l’utente. Se un utente visita la scheda di un annuncio sul tuo sito web, gli vai a riproporre quell’immagine.

14. Registrati nei portali di annunci immobiliari

Ci sono centinaia di portali di annunci immobiliari. I piu famosi Immobiliare.it, casa.it, idealista.it, Trovacasa.net. Ci sono inoltre portali locali, ma vanno scelti in base al posizionamento sui motori di ricerca. Per individuarli digita su google  case in vendità+”località“. Il consiglio è di registrati a non piu di 10 portali altrimenti la gestione diventa maniacale e ti devi appoggiare a dei channel manager. Se invece, gestisci centinaia di immobili, non ne puoi fare a meno dei channel manager.

15. Analizza i risultati

Analizza i risultati delle campagne, stabilisci dei KPI, per esempio n° lead ricevuti, vendite effettuate, traffico web, frequenza di rimbalzo. Utilizza Google Analytics per analizzare le statistiche delle campagne. Solo un’analisi costante degli interventi effettuati ti permette di pianificare i futuri investimenti.


Io vendo bilocali, nel senso che ogni tanto faccio il testimonial sulle televisioni private per le immobiliari. Sono marchette, ma ci vogliono anche quelle.
(Guido Nicheli 1934 – 2007)



Ed ora che hai tutti gli strumenti per vendere case online, non ti rimane che provare.
Inizia ad utilizzare gli strumenti gratuiti (portali di annunci, social, google business etc..) dopodichè puoi provare con piccoli budget sulle campagne a pagamento.
Se invece hai a disposizione budget importanti e non sei molto preparato, il consiglio è quello di rivolgerti ad Inseo per una consulenza gratuita o ad altre Aziende Digital Marketing, in quanto, rischi di non ottimizzare l’investimento pubblicitario.

Nessun Commento